Il mercato del Milan si potrebbe sbloccare già da domani, quindi, ecco tre nomi che potrebbero tornare in calce come rinforzi per i vari reparti.

Dopo la firma sul preliminare di vendita per la cessione societaria, ora il Milan si può finalmente concentrare sul mercato puntando gli obiettivi che aveva lasciato da parte prima della chiusura dell’affare con la cordata cinese: vediamo ora quali sono i nomi che possono tornare in voga per rinforzare la squadra di Vincenzo Montella.

CUADRADO – A luglio la pista battuta sia dalla Juventus che dal Milan aveva lasciato un vuoto quando, dopo l’operazione di Berlusconi al cuore, la trattativa per il 100% della cessione aveva bloccato definitamente il mercato. Una cosa è sicura: Cuadrado potrebbe essere l’esterno di centrocampo che Montella sta cercando per rinforzare quel reparto. Con i soldi in arrivo dei cinesi l’affare potrebbe presto andare in porto.

MUSACCHIO – Saltata la trattativa iniziale per portarlo a titolo definito al Milan ecco che con lo sblocco del mercato il nome del difensore del Villareal potrebbe essere una nuova carta per la difesa del Milan. L’affare potrebbe presto riprendere, sempre se la società a cui appartiene adesso il giocatore, sia disposta a ritrattare le cifre iniziali dell’affare.

ZAZA –  Allegri è stato chiaro: Zaza non fa parte dei piani della Juventus, almeno non da titolare. Quindi per lui si spalancano due porte: quella della Bundesliga, con il Wolfsburg che lo vorrebbe fortemente, o ancora la Serie A, preferita dal giocatore, con il Milan disposto a prenderlo, per lo meno in prestito.

La firma del preliminare di vendita ha sbloccato il mercato ora sta alla nuova proprietà cercare di rinforzare la rosa per convincere l’Italia e i tifosi che il Milan può tornare ancora grande.

LEGGI ANCHE: