Calciomercato Milan, Raiola: "Balotelli all'Arsenal? Tutto è possibile"

Il mercato del Milan è momentaneamente in una fase di stallo e la causa principale di ciò è la scarsa disponibilità economica del Club di via Rossi; questo porta i rossoneri a continuare sulla politica delle cessioni importanti che garantirebbero al Milan di acquistare altri pezzi pregiati del calcio. Tra i primi nomi destinati a lasciare il Diavolo vi è quello di Mario Balotelli che, coreggiato dall’Arsenal e da altri Club europei, potrebbe portare ai rossoneri un vero e proprio tesoretto. Proprio di questo ha parlato, ai microfoni di Sky, l’agente del giocatore, Mino Raiola.

Dalle parole di Raiola emerge un’apertura nei confronti dell’Arsenal, definito come uno dei pochi Club capaci di acquistare Balotelli, e conferma in questo modo la volontà del Milan di cedere l’attaccante e quella di SuperMario di valutare ogni offerta: “Esistono solamente otto, dieci club capaci di comprare Mario e l’Arsenal è uno di questi”, anche se poi aggiunge: “Mario non è sul mercato, ma nel calcio tutto è possibile”. Infine conclude: “Da qui sino alla fine del mercato non parlerò più di Balotelli”.

Secondo Raiola, dunque, l’intenzione del Milan sarebbe quella di puntare ancora su Balotelli, anche se, giorni fa, Inzaghi aveva dato il via libera alla società per mettere l’attaccante della Nazionale sul mercato in maniera tale da poter ottenere con la sua cessione una cifra non inferiore ai 25 milioni di euro che permetterebbe al Milan di acquistare altri giocatori tra cui l’ambito Mario Mandzukic.

Leggi anche: