Calciomercato Milan, riscatto Rami: si aspetta il Valencia

Il Milan non molla Adil Ramì. E’ questo il dictat  che proviene dalla società di Via Aldo Rossi, che ha deciso di puntare tutto sul roccioso centrale francese, arrivando ad offrire al Valencia 5 milioni di euro per il suo riscatto. Attualmente, nonostante la ferma volontà di Ramì di vestire rossonero, la trattativa appare congelata a causa del vuoto di potere verificatosi in casa Valencia, dovuto del passaggio di proprietà che sta vivendo la  società spagnola.

Pare, infatti, che il magnate indonesiano Peter Lim, non abbia ancora ultimato le pratiche per l’acquisizione del Club spagnolo, lasciando il Milan senza un vero interlocutore con cui trattare. Nonostante questa situazione, in casa Milan regna profondo ottimismo per la buona riuscita dell’ operazione consci della volontà del giocatore di restare in rossonero per scrivere nuovi  successi insieme. Insomma, appaiono lontani i tempi dell’indecisione al Milan e tornato a soffiare il vento dell’ottimismo e dell’ “azione”.

Leggi anche-> Rami-Milan: presentata l’ultima offerta al Valencia

Leggi anche->Incontro Galliani-agenti Iturbe: le ultime

Leggi anche->Calciomercato Milan, si punta a Dzemaili del Napoli