Calciomercato Milan – Spazio alle cessioni: tutte le ipotesi in uscita

Calciomercato Milan – Dopo i tanti arrivi, l’ultimo ufficiale ieri di Tonali, e venerdì arriverà anche quello del secondo portiere Tatarusanu, il Milan pensa a qualche cessione. C’è qualche esubero ed una rosa da sfoltire, con la possibilità poi di andare a prendere qualche altro tassello prima della fine del mercato, che arriverà il 5 Ottobre. Di seguito tutti i nomi dei calciatori in uscita e le ipotesi sulle loro cessioni.

Calciomercato Milan – Spazio alle cessioni: tutte le ipotesi in uscita

Il nome in cima alla lista delle possibili cessioni è quello di Lucas Paquetà. Questo perché il fantasista ha su di sé l’interesse concreto del Lione, al di là delle smentite di facciata di Aulas. Il problema è che il club francese vorrebbe prendere il giocatore per una cifra intorno ai 20 milioni di Euro, cosa che causerebbe una minus valenza nel bilancio già non roseo del Milan. E questo non è possibile: serve attendere gli sviluppi e le cessioni del Lione. Un altro centrocampista in predicato di partenza è Rade Krunic: per il bosniaco, oltre all’interesse di diversi club italiani, sarebbe arrivata nelle ultime ore l’offerta del Friburgo. Otto milioni di Euro per il suo cartellino, con una plusvalenza possibile intorno ai 2 milioni. Si attende di conoscere la volontà del giocatore.

C’è poi il reparto difensivo: sull’esterno destro almeno uno tra Conti e Calabria dovrebbe partire, con il primo favorito sul secondo. Dal lato opposto è Laxalt il giocatore considerato indietro nelle gerarchie: con Theo Hernandez sicuro titolare per lui lo spazio sarà poco. Anche Duarte viene considerato cedibile ma non partirà finché non arriverà un difensore centrale di rendimento, affidabile. A percorso ultimato il Milan potrebbe tornare a spingere per Bakayoko, mentre si allontana quasi definitivamente Florentino Luìs: per lui c’è l’interesse di due club inglesi che sembrano vicini alla definizione del trasferimento.