Calciomercato Milan: Zappacosta l'erede di Abate?

Il Milan continua a monitorare diversi giovani interessanti per cercare di dare continuità a quel progetto giovani che due stagioni fa ha incominciato a prendere forma e che pian piano sta portando ad alcuni risultati. Per ciò che riguarda il prossimo mercato, sembra che la dirigenza rossonera, anche considerando l’imminente addio di Adriano Galliani, vorrebbe dire addio ai calciatori della scuderia di Mino Raiola, che nei rossoneri sono Niang, Abate e Balotelli.

Per il francese l’addio è ormai cosa sicura, mentre per i due calciatori della Nazionale si sta valutando, anche se sicuramente sarebbero fonte di guadagno per i rossoneri che avrebbero liquidità da poter reinvestire. Per sostituire in particolare il biondo terzino, la dirigenza del Milan sta seguendo con attenzione il terzino destro dell’Avellino, Davide Zappacosta, rivelazione della squadra biancoverde che sta facendo un gran campionato in serie B.

Il cartellino del giovane calciatore di Sora appartiene per metà all’Atalanta e per metà alla squadra irpina: dunque si prospetta comunque una trattativa molto difficile, considerando anche le concorrenti come Arsenal ed Amburgo che hanno chiesto informazioni. Certamente si tratta di un calciatore molto rapido e che dà una grande sicurezza in fase difensiva, dunque in caso di conferma dell’addio di Abate sarebbe una soluzione molto praticabile.

Leggi anche -> Milan, che fine ha fatto il giovane Vergara?

Leggi anche -> Pallone d’Oro africano: un rossonero in finale

Leggi anche -> Milan, si riduce lo spazio per Birsa?