Calciomercato Napoli 2013-2014, De Laurentiis tratta Lewandowski?

Cresce l’attesa per la partitissima di mercoledì tra Napoli e Borussia Dortmund, prima giornata valevole per la fase a gironi della Champions League 2013/2014. Si va verso il tutto esaurito. Le previsioni meteorologiche promettono bene. O meglio, promettevano bene. Infatti, a ciel sereno irrompe uno squarcio rumorosissimo, che fa vibrare le mani, la testa ed il cuore. Non è di certo un fulmine, quello di cui stiamo parlando ma sono semplici parole.

Parole non di una persona qualsiasi ma di un procuratore di calcio, rappresentate di uno dei centravanti più forti al Mondo. Il giocatore in questione è polacco, gioca in una squadra tedesca che, proprio per coincidenza, mercoledì sarà a Napoli. Stiamo parlando, naturalmente, di Robert Lewandowski e le parole scottanti sono del suo agente, Cezary Kucharski, rilasciate a Radio Crc. Parla di alcune telefonate con De Laurentiis, nemmeno troppo lontane ma naturalmente, di più non può svelare. “Non posso dire precisamente quanto tempo fa ho parlato con De Laurentiis, è una questione che deve restare tra noi. Ma posso dirvi che l’ho fatto anche recentemente”. Il futuro di Lewandowski è assolutamente incerto. Sembrava fatto, qualche mese fa, l’accordo con il Bayern Monaco dove l’attaccante polacco avrebbe incontrato il nuovo tecnico Pep Guardiola ma poi non se n’è fatto più niente. Voci di mercato parlano di una passaggio ritardato di un anno visto l’acquisto fatto precedentemente da parte del club bavarese dell’altro talento ex Borussia, Mario Goetze, proprio a ridosso della finale di Champions delle due squadre, giocata lo scorso Giugno.

De Laurentiis Napoli

La cosa certa è che il giocatore polacco sembra destinato ad un’altra casacca a partite dalla stagione prossima e queste parole non fanno altro che alimentare il fuoco, la passione e i sogni dei tifosi partenopei che potrebbero vedere in campo, l’uno di fianco all’altro, niente meno che la coppia formata da Higuain e Lewandowski, tra le più forti al Mondo. Mercoledì, però, c’è una sfida importantissima e il discorso si è chiaramente spostato sul match: “Sarà una grande partita perché entrambe sono squadre forti. Il Borussia parte favorito per la maggiore esperienza internazionale degli interpreti. Lewandowski sarà titolare e mi aspetto da lui una grande partita. Il Napoli deve temere questo Borussia perché è una squadra che in ogni partita fa gol ”. “Questa è una squadra difficile da affrontare. – ha poi continuato, parlando del Napoli – Nessuno pensa che il Napoli possa vincere la Champions League ma ha tutto per farlo perché composta da un ottimo allenatore, bravi dirigenti e calciatori competitivi. Benitez e Klopp – conclude Kucharski a Radio Crc – sono due grandi allenatori, due manager bravi che hanno vinto e che continueranno a farlo”.

TUTTE LE NOTIZIE SU NAPOLI-BORUSSIA DORTMUND