Calciomercato romanista: Garay per la difesa?

A poche settimane dalla fine della stagione, si pensa al prossimo calciomercato, in particolare quello romanista si guarda attorno per la difesa ed Ezequiel Garay è il nome prescelto, il punto sulla trattativa per il centrale argentino e gli altri movimenti di mercato dei giallorossi.

Il punto sul mercato giallorosso

Oltre a definire i destini societari, la Roma non può stare molto a guardare, per non perdere una competività, messa a dura prova, per plurimi motivi e sotto molti aspetti, in questi ultimi mesi. Da un lato i giallorossi devono resistere alle sirene di mercato sui principali gioielli, come nel caso di Dzeko e Zaniolo, dall’altro pensa a come potersi rinforzare, partendo da chi già si trova nella Capitale, come Smalling, l’inglese è infatti ad un passo dal rinnovo. La difesa romanista potrebbe rinforzarsi con un giocatore di esperienza, come nel casi di Garay, andiamo meglio a conoscere l’argentino ed il punto della situazione sulla trattativa di mercato con il Valencia.

La carriera di Garay

Classe 1986, mosse i primi passi in Patria nel Newell’s Old Boys, prima esperienza in Europa nel Racing Santander, dove attira l’attenzione del Real, anche se le due stagioni a Madrid non furono esaltanti, meglio è andata tra Benfica e Zenit, dove vinse un campionato ciascuno, gli ultimi 4 anni lo ha visto protagonista nel Valencia, con cui sta scadendo il contratto.  Vanta inoltre 32 presenze con la Nazioanle argentina, con cui ha partecipato al Mondiale 2014, mentre da giovane vinse l’oro olimpico a Pechino 2008 con la rappresentativa Under 23. La sua prossima esperienza potrebbe essere alla Roma, ma sulle tracce di Garay vi è anche l’Inter, le prossime settimane potrebbero essere decisive per l’ingaggio del giocatore.