Calciomercato romanista: Giroud se parte Dzeko?

Continuano le voci sull’attacco romanista e sul calciomercato prossimo, nel caso in cui Dzeko dovesse partire, Olivier Giroud potrebbe diventare il suo sostituto, ecco le ultime sui giallorossi, alle prese con la brutta notizia dell’infortunio di Zaniolo nelle ultime ore.

Lo stop di Zaniolo

Iniziato l’anno con il brutto infortunio al ginocchio destro contro la Juventus in campionato, Zaniolo termina anzitempo questo sfortunato 2020 accusando il medesimo problema a quello sinistro. I tempi di recupero sono previsti, anche in questo caso, nell’ordine dei 6 mesi, il problema registrato ieri nella sfida di Nations League, Olanda-Italia, ha bloccato nuovamente il giovane talento della Roma, i giallorossi dovranno dunque privarsi del fantasista almeno fino a fine inverno.

Le possibilità per Giroud

Pensando al mercato prossimo, Dzeko viene dato per partente da settimane, ma al momento, con la Juventus prossima ad acquistare Suarez, si stringe il tempo nei confronti dell’esperto attaccante bosniaco, il quale potrebbe rimanere nella Capitale, in fase di stallo è invece l’operazione Milik con il Napoli. Qualora però si aprissero degli spiragli per una sua cessione e se non si dovesse giungere al polacco, la Roma potrebbe sostituirlo con un altro attaccante esperto, come Giroud, in passato accostato a Lazio ed Inter, il giocatore è ormai ai margini del progetto Chelsea, la società romanista monitora la situazione, in vista dei prossimi giorni.