Calciomercato Sampdoria – Tutto bloccato dalle mancate cessioni. Idea Maleh

Calciomercato Sampdoria – I movimenti di mercato della Sampdoria sono tutti bloccati dalle mancate cessioni. Sessione straordinariamente complicata e club blucerchiato obbligato a guardarsi in casa e ad attendere momenti migliori: e se non arriveranno, la squadra resterà quanto più possibile invariata affinché Ranieri sfrutti gli equilibri raggiunti nella seconda parte di stagione dell’anno scorso.

Calciomercato Sampdoria – Tutto bloccato dalle mancate cessioni. Idea Maleh

Si susseguono le notizie di mancate offerte perché anche i club interessati ai giocatori della Samp hanno necessità di cedere prima di acquistare. Il Celtic Glasgow, ad esempio, sarebbe pronto ad investire su Omar Colley solo nel momento di una cessione di Kristoffer Ajer, valutato circa 15 milioni di Euro. Sul giocatore ci sono Liverpool e Milan, ma anche in questo caso nessuna offerta ufficiale e soldi che non si muovono. Una situazione che almeno in casa Sampdoria riguarda sicuramente Jeison Murillo.

I nomi individuati per rinforzare la rosa sono usciti allo scoperto nei giorni scorsi: Adrien Silva per il centrocampo – da prendere a zero con lo svincolo dal Leicester – e Antonio Marin in attacco, da prelevare in prestito con diritto di riscatto tra 12 mesi da fissare tra i 5 e i 10 milioni di euro. Operazioni a zero euro immediati, ma che necessitano lo stesso dello spazio in rosa e nel monte ingaggi. L’alternativa in attacco è Sam Lammers che dovrebbe ritrovare continuità dopo una stagione tra alti e bassi al PSV. La valutazione ora di 6-7 milioni di euro è affrontabile, ma c’è la concorrenza dell’Atalanta. Infine la Samp avrebbe in testa un’operazione per il futuro: l’acquisto dell’esterno di centrocampo Maleh dal Venezia, lasciando il calciatore in prestito in laguna per un altro anno in Serie B dopo quello in cui si è messo in mostra.