Calciomercato Sassuolo – Neroverdi con ben 12 esuberi

Oltre alle cessioni dei “gioielli” della squadra, il Sassuolo deve anche badare ad un cospicuo numero di calciatori da vendere o piazzare anche in prestito anche a causa della crisi dovuta al Covid-19 che ha di fatto reso più complicato gestire ingaggi per le società come il Sassuolo.

Record di esuberi

Secondo l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport infati sono ben 12 i calciatori che difficilmente troverebbero spazio nella prossima stagione dei neroverdi, sebbene le situazioni di alcuni di loro sono sensibilmente differenti: Frattesi e Marchizza saranno mandati in prestito a fare esperienza, poi c’è Scamacca che dopo l’ottima annata in serie B con la maglia dell’Ascoli difficilmente resterà in rosa, chiuso da Caputo e dall’esplosione del giovane Raspadori: su di lui è vivo l’interesse del Parma, mentre è sempre costante il pressing del Braga che si è offerto di acquistarlo a titolo definitivo. Sul piede di partenza anche Odgaard, Dell’Orco e Tripaldelli.