Calciomercato Serie A: Trattative e Affari Conclusi (3 gennaio 2015)

Il calciomercato inizia ufficialmente domani, ma le società si muovono già da tempo per rinforzare le rispettive rose e regalare agli allenatori colpi in grado di cambiare le sorti della stagione in corso.

Manca solo l’ufficialità per la chiusura della trattativa tra Genoa e Juventus per Rolando Mandragora, centrocampista classe ’97 al momento in prestito al Pescara, dove rimarrà sino al termine della stagione. Riguardo alla questione playmaker, il Siviglia ha fissato il costo di Ever Banega, chiedendo ben 3 milioni, ma il duo Marotta-Paratici vorrebbe strapparlo agli andalusi a parametro zero. Forte l’interesse dei bianconeri anche per Gundogan, regista del Borussia Dortmund, e Dembelè, promettente centravanti del ’96 in forza al Fulham.

Diventa interessante invece il derby di mercato tra Inter e Milan per il fantasista del Nizza Hatem Ben Arfa. Il prezzo del giocatore è di 8 milioni di euro, a giugno potrebbe anche arrivare gratis. Si muove in ottica mediana anche il Napoli, che starebbe monitorando con attenzione la situazione di Andrè Gomes, talento del Valencia. Il costo del cartellino è però molto elevato, poiché è valutato tra i 18 e i 20 milioni di euro. La Fiorentina, oltre a blindare Bernardeschi, cerca un centrale difensivo: il primo nome sulla lista di Pradè è quello di Lisandro Lopez del Benfica, la cui alternativa potrebbe essere l’esperto Vidic, “oscurato” dalla coppia Miranda-Murillo all’Inter. Ricky Alvarez firmerà domani il suo nuovo contratto con la Sampdoria, dopo aver superato con successo il periodo di prova, mentre Diego Perotti è pronto ad approdare nella capitale, sponda giallorossa, per prendere il posto di Iturbe (volato al Bournemouth) nella rosa della Roma.

Per quanto concerne il mercato in uscita, invece, offerta da 16 milioni da parte del Watford per Baldè Keita, con la Lazio che non molla e Lotito che non vuole andare sotto il muro dei 20. Rosa da sfoltire anche per il Milan, che potrebbe decidere di “parcheggiare” Nocerino al Cagliari e il giovane Ely sempre in Serie B, con Salernitana e Spezia in pole.

Leggi anche –> Raiola: “Pogba? Vale più di 100 milioni”

Leggi anche –> Mandragora alla Juve: è Fatta