Calciomercato Torino – Cairo chiude al mercato o è strategia – Iago Falque più vicino al Benevento

Il calciomercato Torino vive giorni di stallo e dopo le dichiarazioni rilasciate ieri dal presidente Urbano Cairo, i tifosi iniziano ad essere preoccupati, ma sarà solo una strategia quella del presidente?

Il rebus Cairo

Nella giornata di ieri Urbano Cairo lasciando l’Assemblea di Lega aveva dichiarato che il Torino avevo acquistato i calciatori che servivano a mister Giampaolo. Le sue parole sono state accolte dalla tifoseria come un monito di mercato chiuso in entrata, ma forse il patron granata ha detto quelle frasi solo per una strategia di mercato. Infatti il Torino continua a lavorare alla pista che porta a Lucas Torreira e c’è sempre in attesa di un segnale anche Lucas Biglia. In più è scontato che manchi ancora un trequartista alla squadra e magari una punta. Bisognerà aspettare per capire le mosse di Cairo.

Iago Falque più vicino al Benevento

Il Benevento è in continuo pressing sullo spagnolo Iago Falque e anche se non è stata ancora messa in piedi una vera trattativa le parti sono molto vicine, quindi è più che probabile che nei prossimi giorni lo spagnolo dopo essere rientrato al Torino dal prestito al Genoa si trasferisca ai sanniti.

Izzo: da partente a titolare?

Armando Izzo tra mercato e permanenza. Tra l’infortunio di Vojvoda e le condizioni di Singo, potrebbe giocare da titolare il 19, all’esordio stagionale in A contro la Fiorentina. E in questo momento, ci sono stati interessamenti da diversi club, ma nessuno, però, si è avvicinato alla valutazione di Cairo, attorno ai 20 milioni (ma a 15 + bonus il Toro potrebbe cedere). E così, almeno per ora, l’addio sembra un po’ più lontano.

Ola Aina: visite mediche con il Fulham

Sembra ormai mancare soltanto l’ufficialità per il passaggio di Ola Aina al Fulham. Il terzino nigeriano avrebbe da poco ultimato le visite mediche con i Cottagers, e nelle prossime ore firmerà il nuovo contratto che lo legherà al club inglese.