Calcioscommesse, in Italia sospetti su dieci partite: c’è Catania-Atalanta

Sono ben dieci le partite del campionato italiano che sono finite nel mirino del calcioscommesse. Una riguarda la Serie A e si tratta di Catania-Atalanta. Poi nel mirino della Federazione di operatori del settore scommesse, che stamattina ha presentato il rapporto 2013-2014 al Parlamento Europeo, è finita l’amichevole Levsky-Lazio. Gli altri match invece sono relativi alla Serie B e alla Lega Pro.

Tra le 110 combine registrate nell’ultima stagione in Europa, l’Italia è l’unico grande paese ad essere coinvolto con una partita di Serie A. Secondo l’eurodeputato socialista belga Marc Tarabella, che non esprime dubbi sulle combine nelle 110 partite, quelle sospette sarebbero addirittura 460 in tutto.

Leggi anche — > Gol Catania-Atalanta 2-1 Video Highlights e Sintesi