Campionato Calcio India 2015: classifica e marcatori

Il campionato di calcio indiano ha raccolto una marea di campioni, seppur molti dall’età assai avanzata e che addirittura da qualche anno avevano appeso le scarpette al chiodo, per tentare una netta ascesa nel mondo del calcio mondiale. Tanti anche gli italiani che giocano nella Indian Super League e che provano a dare lustro ad un campionato appena nato ma che già vanta un buon seguito a livello mondiale.

Campioni di tutto il mondo e molti di loro sarebbero ancora titolari in molti club europei: partendo dal brasiliano Elano, dal francese, ex Juventus, Nicolas Anelka, fino ad arrivare al giovane Davide Colomba, figlio del noto allenatore. Chiaramente non va dimenticato che ci sono molte altre “vecchie glorie” in questo campionato: Pires, Ljungberg, Andre Santos, Del Piero, Trezeguet, Materazzi, James, Friederich, Luis Garcia, Josemi, Capdevila e molti altri ancora.

Ecco dunque che a volare c’è la squadra succursale dell’Atletico Madrid, l’Atletico de Kolkata, che nel suo organico vanta gente come Luis Garcia, Monsoreau e Borja Fernandez. A pari punti il Chennaiyin di Materazzi, Silvestre e del capocannoniere con 8 gol, Elano, vero bomber di questo campionato. Ma dietro, a distanza di un punto, c’è il Pune dei Colomba (Franco, allenatore e il figlio Davide in campo) che vola proprio grazie alle giocate del figlio dell’allenatore, primo italiano a segnare nel campionato indiano di calcio, prima di gente come Del Piero e Materazzi.

A proposito di Alex Del Piero: iniziano a piovere le critiche sul 40enne ex attaccante della Juventus e del Sydney: i tifosi infatti attaccano la dirigenza per aver strapagato il calciatore il quale in campo non sta dimostrando grosse qualità sotto porta. Come lui, nell’occhio della critica anche i francesi Trezeguet e Anelka, fermi a quota due reti.

Questa la classifica della Indian Super League:

Atletico de Kolkata, Chennaiyin 12; Pune City 11; Mumbai City 11; Northeast United 9; Kerala Blasters 8; Delhi Dynamos 7; Goa 5.

Leggi anche: