Campionato Primavera Tim, 5ª Giornata: Inter-Cittadella 2-0

Per la 5ª giornata del Campionato Primavera Tim il calendario propone Inter-Cittadella. La gara si conclude col punteggio di 2-0 e permette alla truppa nerazzurra di portare a casa la quinta vittoria in questo avvio di campionato. Donkor e compagni, quindi, restano ancora a punteggio pieno nonostante una prova non all’altezza delle precedenti uscite, nelle quali l’Inter si era mostrata nettamente superiore ai propri avversari. Merito anche al Cittadella che è sceso in campo al Breda senza accettare il ruolo di vittima sacrificale, difendendosi bene pur non risultando altamente pericoloso verso la porta di Radu. 

Vecchi manda in campo, nel suo solito 4-3-3, Radu in porta, Gyamfi e Miangue esterni di difesa, Donkor e Yao centrali. A centrocampo, trio composto da Gnoukouri, Dabo e Rocca mentre in avanti terzetto offensivo composto da Camara, Puscas e Baldini. Bonazzoli, reduce dal poker rifilato al Perugia, non è nemmeno in panchina perché impegnato con l’Under 19 insieme a Palazzi e Sciacca. Nella prima frazione di gioco l’Inter domina ma il gioco della truppa di Vecchi non riesce ad avere la meglio sull’arcigna difesa dei veneti che rispondono con personalità alle folate offensive dei nerazzurri. Sul finire del tempo, è Puscas a portare in vantaggio i suoi: il romeno realizza la sua decima rete stagionale in quattro presenze (a Perugia era assente) con un facile appoggio in rete su cross dalla sinistra di Miangue, a cui vanno i principali meriti per il gol realizzato grazie ad un’azione insistita sulla fascia.

vecchi allenatore primavera inter

In avvio di ripresa è sempre l’Inter a fare la partita ma il Cittadella si difende bene e, per due volte, tra il 61° e il 63°, rischia di pareggiare prima con Furlan e poi con Bizzotto che approfittano di alcune incertezze della retroguardia nerazzurra (in particolare di capitan Donkor) ma davanti a Radu mancano di freddezza. L’Inter si sveglia e provare a trovare il gol che chiuderebbe la partita: al minuto 77 l’occasione capita sui piedi di Puscas che, però, da distanza ravvicinata tira in bocca al portiere ospite. Poco prima del fischio finale ci prova Gnoukouri con un potente tiro ben contenuto dall’estremo difensore veneto. Ci pensa Ventre, subentrato nella ripresa, a chiudere i conti all’ultimo istante saltando un avversario e il portiere prima di depositare comodamente in rete. Con il 2-0 di Inter-Cittadella, i nerazzurri restano quindi in vetta al gruppo B del Campionato Primavera Tim dopo la 5ª giornata (22 gol fatti e solo 2 subiti) e si preparano con fiducia al derby del 19 ottobre.

Leggi anche–> Vecchi (all. Primavera): “Occhio alle insidie in campionato”