Campionato Primavera Tim, Atalanta-Inter 1-3: Puscas ancora protagonista

Atalanta-Inter, match valido per la 2^ giornata del gruppo B del Campionato Primavera Tim, finisce 1-3. A Zingonia, i baby interisti portano a casa il secondo successo stagionale restando così a punteggio pieno nel proprio girone dopo il 7-0 rifilato al Lanciano al debutto di due settimane fa. Con questa vittoria, la squadra nerazzurra si prepara col morale alle stelle al debutto in Coppa Italia, fissato per mercoledì 17 settembre. Vecchi manda in campo Radu, Gyamfi, Dimarco, Dabo, Sciacca, Yao Guy, Camara, Palazzi, Bonazzoli, Rocca e Puscas, lasciando in panchina l’esterno Steffé.

Inter in vantaggio già dopo 3 minuti col bomber Federico Bonazzoli. Punizione dalla destra di Dimarco, il portiere atalantino non trattiene in uscita e per l’attaccante di Vecchi è sin troppo facile insaccare a due passi dalla linea di porta. Nemmeno il tempo di gioire che arriva il pareggio atalantino: passaggio in profondità per Lunetta, Yao non riesce ad acciuffare la sfera e il numero 11 orobico trafigge Radu con un preciso diagonale mancino. I ritmi del match sono alti ma le squadre si difendono bene: al 32° è Puscas a cambiare di nuovo il punteggio. Il romeno riceve spalle alla porta al limite dell’area, si libera del suo marcatore, mette a sedere il portiere di casa e deposita in rete la sua sesta rete in campionato dopo le cinque realizzate all’esordio. Palla al centro e Inter di nuovo in gol: Camara ruba palla, si invola verso l’area avversaria e innesca Puscas che, appena dentro l’area, è freddo nel battere il portiere Merelli per il gol dell’1-3. Il primo tempo si chiude senza altre occasioni di rilievo. Prima di tornare negli spogliatoi, queste le parole di Puscas a Rai Sport: “Ringrazio i compagni, spero di continuare così. Speriamo di vincere il campionato, facendo bene ogni partita. Stiamo lavorando bene”.

Federico Bonazzoli Inter
Federico Bonazzoli: un suo gol dopo 3 minuti ha spianato la strada all’Inter contro l’Atalanta

Nella ripresa, l’Atalanta prova a rimettere in piedi la gara ma le azioni offensive dei ragazzi di Bonacina sono praticamente evanescenti. E’ l’Inter, con Bonazzoli e Palazzi, ad andare vicinissima al poker nei primi venti minuti della frazione di gioco. La partita, col passare del tempo, perde verve: girandola di cambi da una parte e dall’altra e qualche cartellino giallo sono utili solo per la cronaca e per avvicinare la squadra di Vecchi al successo Da segnalare un palo di Bonazzoli al minuto 90. Dopo i tre minuti di recupero concessi dall’arbitro Schirru di Nichelino, Atalanta-Inter, match della 2^ giornata del Campionato Primavera Tim, finisce 1-3.

TUTTE LE NOTIZIE SUL SETTORE GIOVANILE DELL’INTER