Campionato Primavera, Udinese-Milan 3-3: Vassallo ancora in gol

Dopo la vittoria ottenuta nel match contro il Cagliari lo scorso mercoledì, la Primavera del Milan porta a casa un altro importante punto, pareggiando 3-3 la partita contro l’Udinese valida per la nona giornata di campionato. I rossoneri recuperano due volte lo svantaggio e a cinque minuti dalla fine della partita sono i bianconeri a neutralizzare il vantaggio del Milan e fissare il risultato sul definitivo 3-3.

Tante le emozioni vissute nei novanta minuti di Udinese-Milan. La Primavera bianconera trova il gol del vantaggio dopo appena dodici minuti di gioco con Jaadi, il suo destro preciso batte Gori. Pronta la reazione del Milan. La squadra allenata da Brocchi va vicina al gol con Vassallo prima e Mastour poi, ma è al 35′ che i rossoneri riescono a scalfire la porta avversaria e riportare la partita su un risultato di parità. Marcatore è il solito Vassallo che, servito alla perfezione dal talentuoso Mastour, mette a segno la rete dell’1-1 e la settima marcatura stagionale. Subito dopo il pareggio l’Udinese rimane in 10 uomini per l’espulsione di Jaadi, già ammonito, e il Milan sembra dominare il gioco e si rende pericoloso con Vido che, però, viene fermato da Meret.

Nel secondo tempo, nonostante la partenza positiva del Milan, è l’Udinese a trovare il gol del vantaggio con Pratjin. Pronta la risposta dei rossoneri che pareggiano con De Santis, su cross di Di Molfetta, e si portano in avanti con Fabbro, autore della rete del 3-2 rossonero. All’85’ i bianconeri riescono a pareggiare i conti con Magnino e Udinese-Milan si conclude sul 3-3.

Leggi anche: