Caos Parma, la Juventus potrebbe vincere 0-3 a tavolino.

La società Parma è nel caos più totale e la Juventus potrebbe avere la possibilità di aggiudicarsi la vittoria a tavolino per 0-3, nell’incontro contro i ducali che da calendario dovrebbe giocarsi alla 30° giornata, il 12 aprile in Emilia. Per mancanza di fondi, il Parma, non disputerà la gara di domani contro l’Udinese e se si dovesse continuare così, potrebbe avvenire l’esclusione della squadra dal campionato.

Il quotidiano La Repubblica, questa mattina, attraverso le sue pagine ha spiegato come ci si deve regolare in casi così eccezionali. La soluzione la si trova nell’art. 53 delle norme organizzative della FIGC. L’articolo spiega che “una partita non giocata fa valere il 0-3 a tavolino. Se le partite non giocate aumentano fino ad arrivare a quattro allora scatta l’esclusione dal campionato. – l’editoriale continua – L’esclusione dal campionato se arriva nel girone d’andata non si tengono conto delle partite precedenti e la classica viene stilata senza i risultati della squadra che viene esclusa; invece, se l’esclusione avviene nel girone di ritorno, questo è il caso, le squadre che dovranno giocare contro il Parma vinceranno per 0-3 a tavolino”.

La Juventus quindi, a differenza della Roma, che ha pareggiato contro i ducali all’Olimpico nello scorso turno, avrebbe i 3 punti già assicurati se dovesse avvenire l’esclusione del Parma, perchè i risultati fin qui conseguiti dalla squadra emiliana rimarebbero validi.

Leggi anche: Juventus-Atalanta 2-1, Corriere della Sera: “Bianconeri brutti e vincenti”

Leggi anche: Juventus-Atalanta 2-1, Llorente: ” Avevo bisogno del gol”