Cassano a Tiki Taka: “Parma? Preso Per il Culo!”

TIKI TAKA: Dopo la rescissione consensuale con il Parma, resa ufficiale quest’oggi con un comunicato sul sito della società gialloblù, Antonio Cassano è intervenuto nella trasmissione condotta dal suo amico Pierluigi Pardo, Tiki Taka, parlando della situazione e facendo chiarezza sulla situazione della squadra emiliana: “Ho deciso di chiudere un rapporto che è stato soltanto una presa per il culo, per sette mesi non ho capito più cosa sia successo. Sono stanco ed ho deciso di lasciare. Non ce l’ho nè con i fantastici tifosi del Parma, né con i miei compagni e con gli addetti ai lavori, ma con chi ha combinato questo disastro, dopo che avevamo reso il Parma un giocattolo perfetto”.

Cassano ha poi rincarato la dose: “Ci ho rimesso quattro milioni di stipendio, ma i soldi non sono di certo il problema. Per me almeno! C’è gente in squadra che guadagna pochissimo e non riceve lo stipendio da sette mesi. Ogni giorno ci dicevano vi paghiamo domani, e il giorno dopo si ripeteva. Non ho retto più. Questa situazione di agonia era insostenibile. Ce l’ho sia con la vecchia società che con i nuovo, che è assurdo che non abbia mai visto! Sia io che i miei compagni! In venti giorni sono passati da Parma quattro presidenti. Lascio tutto perché mi sono stancato! La dignitià vince sui soldi…”.

Si è parlato anche di un possibile ritorno al Bari: “Non ci sono altre squadre di mezzo: il mio procuratore mi aveva proposto l’America, ma in America o a Dubai ci andrò a quarant’anni, quando non riuscirò più a correre. Ora vediamo che succede, se non succede niente aspetterò fino a giugno e se anche a giugno non troverò squadra potrei anche pensare di lasciare tutto. È vero che alla Samp vorrei tornare un giorno, ma ora no, sarebbe ridicolo: ora voglio solo prendermi qualche giorno di vacanza, di riposo dopo questa agonia. Ma non ho problemi a lasciare questo mondo, un mondo che negli ultimi tempi mi ha un po’ deluso”. 

TUTTE LE NOTIZIE SUL PARMA CALCIO

Leggi anche –> Cassano torna al Bari?

Leggi anche –> Cassano ha rescisso con il Parma: Ufficiale