Catania-Juve 0-1, Bonucci: "Adesso vogliamo entrare nella storia"

Quella del Massimino non è stata una gara facile, come spiega Leonardo Bonucci, ma l’importante era portare i tre punti a casa e la truppa bianconera ci è riuscita. Ecco le parole del difensore della Juventus: «Sapevamo che sarebbe stata una gara difficile, come ogni volta che siamo scesi su questo campo. Il Catania è una squadra aggressiva, che sicuramente si giocava tanto quest’oggi, però la Juventus ha dimostrato di saper gestire la partita. Loro sono partiti forte, sapendo che ci avrebbero potuto mettere in difficoltà solo nel primo tempo. Nel secondo infatti sono calati e noi abbiamo continuato a fare la partita. Abbiamo colpito e poi ci siamo organizzati per portare a casa tre punti fondamentali per la corsa scudetto».

La Juve continua a macinare record: «Ma non dobbiamo pensarci Il nostro obiettivo è scendere in campo in ogni partita a prescindere dai record che ci sono da battere per portare a casa i tre punti. Solo così puoi entrare nella storia. Abbiamo trovato una solidità importante nonostante in queste ultime partite siamo sempre gli stessi a giocare. Questo significa che ci alleniamo bene, che stiamo bene mentalmente e soprattutto fisicamente».