Cerci su Twitter: "Milan, un onore far parte della tua famiglia"

Ha esaudito il desiderio del presidente Berlusconi e quello di Pippo Inzaghi e dell’intero popolo rossonero. L’arrivo di Cerci al Milan è stato tanto atteso quanto desiderato e oggi, nel giorno in cui si apre il calciomercato di gennaio, quell’attesa è stata ripagata con la firma del contratto e non solo. Svegliatosi di buon mattino Cerci si è recato a Casa Milan per firmare il contratto e per l’occasione, come sottolineato dallo stesso giocatore su Twitter, si è fatto la barba, come il presidente Berlusconi desiderava.

DAL NOSTRO NETWORK

    No feed items found.


Casa Milan è adesso anche la casa di Alessio Cerci che sul suo profilo Twitter, dopo aver apposto la firma sul contratto, si è detto onorato di far parte di questa famiglia cinguettando: “Barba fatta e firma messa! Onorato di far parte della famiglia rossonera…” E i rossoneri sono fieri e onorati di aver con loro te, Alessio Cerci.

Leggi anche: