Cessione Ac Milan, Fininvest smentisce: il comunicato

La famiglia Berlusconi non ha, tra i suoi progetti, quello di privarsi né in parte né totalmente dell’Ac Milan e Fininvest ha quindi smentito, tramite un comunicato ufficiale pubblicato sul sito della società rossonera, le voci che circolavano da qualche ora e che volevano una cessione graduale della società rossonera a nuovi azionisti e dirigenti. Il timone dell’Ac Milan, dunque, resta ben saldo nelle mani della famiglia Berlusconi che, secondo quanto si apprende dal suddetto comunicato, non ha avuto nessun colloquio ne siglato alcun accordo in questa direzione. La società Fininvest  tiene anche a precisare come non sia in programma nessun incontro. Nessuna cessione in vista, dunque, in casa Milan.

Di seguito il comunicato pubblicato dal Fininvest e relativo alla cessione dell’Ac Milan: “In relazione a notizie comparse sulla stampa odierna, Fininvest comunica: “Premesso che da parte di vari soggetti è stato mostrato interesse per partnership con Fininvest relative al Milan, Fininvest smentisce categoricamente che esistano colloqui di qualche concretezza e tantomeno preaccordi scritti o ‘incontri decisivi’ in agenda”.

Leggi anche: