Cessione Milan: Barbara Berlusconi e Galliani via?

Cessione Milan – Con il 99% delle quote nelle mani dei cinesi Barbara Berlusconi e Adriano Galliani sono destinati a lasciare.

La trattativa per la cessione del Milan sembra entrata definitivamente nel vivo e, nonostante la firma del preliminare continui a slittare, sia Fininvest sia i futuri acquirenti sembrano tranquilli.

Come già si vociferava da qualche giorno, le quote in vendita ammontano al 99% e non più soltanto all’80%. L’1% rimarrà nelle mani dei piccoli azionisti. Secondo Tuttosport, se andrà in porto la cessione in toto del club rossonero, è molto probabile che soltanto Silvio Berlusconi rimarrà tra i dirigenti con un ruolo molto vicino a quello attuale, ovvero in qualità di presidente onorario.

Resterà come rappresentante del Milan, ma i suoi poteri a livello operativo saranno quasi nulli. Ad andare via saranno invece Barbara Berlusconi e quasi certamente anche Adriano Galliani. La prima avrebbe avuto la possibilità di rimanere in società come rappresentate di Fininvest ma solo qualora fosse stato ceduto soltanto l’80%, per lei adesso pare non esserci più posto in via Aldo Rossi.

LEGGI ANCHE: