Cessione Milan, Mino Raiola: "Lo compro io"

La crisi del Milan è sempre più evidente e una delle soluzioni al dramma rossonero potrebbe essere proprio la cessione del club. Diversi gli acquirenti interessati ad acquistare l’AC Milan e tra questi c’è anche Mino Raiola che, ai microfoni di TuttoSport, si dice disposto ad acquistare il club rossonero qualora la famiglia Berlusconi lo mettesse in vendita.

Non è una battuta ne uno scherzo, Raiola ci crede realmente ed è pronto a investire sul Milan: “Il Milan ha bisogno di cambiare proprietà e gli investitori stranieri hanno paura a entrare nel sistema italiano. Se mi venisse fatta l’offerta giusta lo comprerei io il Milan. Non è una battuta. Conosco le mie risorse e so chi potrebbe affiancarmi per aumentarle”.

Una rivelazione che ha del clamoroso e che, se dovesse trovare attuazione nella realtà, potrebbe dare vita a un Milan dal nuovo volto e, molto probabilmente, competitivo su tutti i campi. Mino Raiola è il procuratore di diversi campioni e se dovesse realmente comperare la società rossonera non ci sarebbero dubbi: i primi acquisti sul mercato potrebbero essere proprio i suoi assistiti.

Leggi anche: