Cessione Milan, Mr Bee: c'è anche il fondo Madison

Il Milan sta ottenendo risultati negativi uno dietro l’altro, e la società non ha ancora raggiunto l’accordo con Mr Bee per la cessione del 48% delle quote rossonere. Però, oltre al broker thailandese pare ci sia anche il fondo Madison, che però valuta la società rossonera nettamente meno rispetto alla considerazione data dal broker thailandese, e per questo motivo Berlusconi – ovviamente – farebbe il tifo per Mr Bee.

Ad ogni modo, secondo Tuttosport, la trattativa tra Mr Bee-Berlusconi arriverà al tanto atteso closing a fine mese, con il thailandese che durante le feste natalizie ha continuato a lavorare alla ricerca delle risposte definitive per poter concludere l’affare, quindi per agglomerare gli ultimi cash disposti a coprire i 480 milioni di euro.

I problemi all’interno della cordata asiatica, dunque, sembrano essere stati risolti, e quindi i colloqui tra le parti continuano. L’idea è che entro la fine di gennaio, Mr Bee potrebbe anche tornare in Italia per incontrare Berlusconi, con l’obiettivo di illustragli ciò che è stato fatto in questi mesi. Il thailandese, come dote per l’eventuale closing, avrebbe già pronti due contratti di sponsorizzazione molto ricchi, con cifre che si aggirano tra gli 80 e i 100 milioni.

Leggi anche: