Cessione Milan News: Nuovo possibile acquirente dalla Cina

Non solo Bee Taechaubol è interessato ad acquistare le quote dall’Ac Milan. Secondo quanto riferisce l’edizione odierna del Corriere dello Sport, pare che un altro magnate proveniente dalla Cina sia interessato alla cessione del club di Via Rossi e per far uscire allo scoperto questi nuovo possibile acquirente Silvio Berlusconi avrebbe incontrato Bee Taechaubol. 

Lo scorso giovedì, infatti, si è tenuto un incontro tra il patron rossonero e il magnate thailandese durante il quale i due hanno parlato della cessione del Milan e avviato una sorta di trattativa terminata con un primo accordo secondo il quale Taechaubol avrebbe acquistato delle quote della società rossonera, il 25-30% circa, per una cifra che si aggira intorno ai 250 milioni di euro. La notizia del vertice tenutosi tra Berlusconi e mister Bee è trapelata qualche giorno più tardi. Fininvest non ha voluto pronunciarsi al riguardo e, secondo le ultime indiscrezioni, dovrebbe servire a far fare un passo avanti a un nuovo possibile acquirente cinese.

L’identità del miliardario proveniente dalla Cina e interessato alla cessione del Milan non è però nota. L’unica certezza è che non si tratta di  Wang Jianlin, proprietario della Wanda Group intenzionato a investire nel progetto relativo al nuovo stadio del Milan che dovrebbe sorgere in zona Portello.

Leggi anche: