Cessione Milan – Il 16 agosto è previsto un colloquio tra Nicholas Gancikoff e Fininvest per comunicare il sì o il no definitivo al proseguo della trattativa. Sarà la giornata decisiva?

Siamo ormai giunti ad un bivio nella trattativa per la cessione del Milan ai Cinesi. Il prossimo 16 agosto è infatti previsto un colloquio (a distanza) tra Nicholas Gancikoff (braccio destro di Sal Galatioto) e Fininvest. Il primo dovrà dare il sì o il no definitivo al proseguo della trattativa tra le parti. 

Tutto dipenderà dall’esito delle discussioni riguardanti l’esportazione dei capitali necessari all’acquisto dalla Cina all’Italia. I cinesi avrebbero dovuto prima acquistare il 70% del club rossonero, poi l’80% e adesso si parla dell 99,4%, quindi il cambio in corsa della situazione non ha certo giovato alla trattativa.

Nel caso in cui il prossimo 16 agosto dovesse arrivare il sì di Gancikoff allora si procederebbe spediti verso la firma del preliminare, fissata per fine mese.

LEGGI ANCHE: