Cessioni Inter, ds Chievo: "Crisetig arriverà, Duncan no"

Il calciomercato dell’Inter fa passi in avanti anche sul fronte cessioni. In questo periodo sono soprattutto i giovani nerazzurri ad essere nel mirino di parecchie squadre di Serie A e B che li vorrebbero nelle proprie rose. Anche il Chievo, attraverso il suo ds, ha manifestato interesse per diversi atleti, tra i quali spiccano Duncan e Crisetig.

Giovanni Sartori, direttore sportivo dei veronesi, spiega così la situazione delle due trattative: “Impossibile arrivare al ghanese, ci sono troppe squadre su di lui. Invece per Crisetig il discorso è diverso, è probabile un suo arrivo”. L’interesse per Duncan non è sicuramente cosa nuova, mentre la voce che vorrebbe Crisetig indossare i colori gialloblu la prossima stagione è abbastanza fresca.

Se Duncan è un giocatore al 100% dell’Inter, per Crisetig la situazione è diversa. Il centrocampista, quest’anno in B al Crotone, è diviso a metà tra i nerazzurri e il Parma ed entro il 20 giugno i due club dovranno decidere il suo futuro. Solo dopo questa scadenza potranno essere valutate eventuali cessioni. In ogni caso, il ragazzo partirà solo in prestito.

Leggi anche–> Il Chievo vuole Duncan in prestito

Leggi anche–> Cagliari: offerta per Botta, Di Gennaro e Longo

Leggi anche–> Tre giovani nerazzurri verso la Spal