Cessioni Milan, Saponara verso l'Empoli, Sarri: "Sarebbe bellissimo"

Il Milan del futuro ripartirà da un organico sicuramente composto da qualche campione ed elemento di esperienza cui verranno aggiunti importanti tasselli giovani, pronti a dare un futuro alla rosa rossonera, ancora alla ricerca di una vera e propria identità. La squadra meneghina infatti è alla ricerca di elementi a basso costo che possano tornare a far parlare del Milan come di un top club italiano ed europeo, sfruttando dunque al massimo una stagione senza competizioni europee.

Chi però potrebbe non far parte della rosa del Milan 2014/2015 è Riccardo Saponara: autentica incognita del campionato appena conclusosi, il trequartista sembra vicino all’addio. Probabile per lui il prestito in una realtà che conosce benissimo come quella dell’Empoli, squadra rientrata in massima serie dopo sei anni. Infatti i rossoneri, che discutono col Parma per la risoluzione della comproprietà, sembrano orientati al prestito del calciatore in Toscana, dove potrebbe rilanciarsi sotto la guida di Sarri che lo conosce benissimo.

Proprio l’allenatore dei toscani ha così parlato circa un possibile ritorno del suo pupillo ad Empoli: “Sarebbe bellissimo rivedere Saponara con i colori dell’Empoli nuovamente addosso. La società non mi ha detto nulla, penso si tratti di qualcosa di molto difficile, ma con Riccardo c’è un rapporto che esula dal calcio e sarebbe bellissimo davvero poterlo riabbracciare e guidarlo in serie A con la maglia della squadra che lo ha consacrato”.

Leggi anche: