Champions League 2018-19: Inter si qualifica agli Ottavi se…

I nerazzurri ospitano il PSV, aspettando buone da notizie da Barcellona

Ultimo turno nel girone di Champions 2018-19 di speranza per l’Inter, ancora in gioco per ottenere la qualifica per gli ottavi di finale della competizione, la sfida del Meazza contro il PSV da una parte e Barcellona-Tottenham dall’altra, tutte le speranze per la squadra allenata da Luciano Spalletti.

Il percorso in Coppa dei nerazzurri

Ritornati dopo 6 anni e mezzo a disputare la Champions, i nerazzurri hanno vissuto emozioni incredibili nel primo turno, vinto in rimonta sul Tottenham nei minuti finali. Altro ribaltamento di risultato, quello di Eindovhen sul Psv alla seconda giornata. Nei successivi tre incontri, un solo punto raccolto dall’Inter, due ko nelle insidiose trasferte di Barcellona e Londra, ed il pareggio al Meazza sui catalani. In particolare, la sconfitta in terra inglese ha aperto il discorso qualificazione per gli ottavi di finale, ecco come la squadra di Spalletti può ancora sperare.

Come ci si qualifica nel girone

Essendo a pari punti, il Tottenham ha sull’Inter il vantaggio del gol in trasferta negli scontri diretti. Proprio per questo motivo, i nerazzurri dovranno sperare di conseguire un risultato migliore degli inglesi, impegnati a loro volta a Barcellona, contro una squadra già qualificata ma imbattuta da anni nella competizione. Ecco i casi in cui la squadra otterrebbe la qualificazione per gli ottavi di finale, evitando il terzo posto ed il declassamento in Europa League.

  • In caso di vittoria dell’Inter ed un mancato successo del Tottenham a Barcellona;
  • In caso di pareggio dell’Inter e sconfitta del Tottenham al Camp Nou.