Champions League, a Milano la Finale del 2016: a breve l’ufficialità

L’Italia è pronta ad ospitare la Finale di Champions League del 2016 e lo stadio decretato è quello di Milano, San Siro. La decisione è stata presa nel corso dell’ultimo incontro tenutosi ad agosto tra rappresentanti di UEFA, Comune di Milano e M-I stadio, società che regola i rapporti tra Inter e Milan nella gestione dello stadio, ma non può ancora dirsi ufficiale, in quanto solamente giovedì 18 settembre l’UEFA prenderà e comunicherà la sua decisione definitiva.

Della possibilità di disputare la finale della Champions League del 2016 a Milano si era già discusso nei mesi scorsi e, nel novembre del 2013, anche l‘ormai ex presidente della FIGC Giancarlo Abete aveva trattato l’argomento. A distanza di quasi un anno, dunque, l’UEFA pare aver accettato la proposta di Comune di Milano e M-I stadio, fondamentale in questo è stato l’esposizione del progetto di ammodernamento dello stadio e per il quale sono stati stanziati circa 2 milioni di euro.

A fronte di quanto esposto dal Comune di Milano e dalla società M-I stadio nel corso del summit, la UEFA pare aver sciolto gli ultimi dubbi e accettato la proposta di far disputare la finale del 2016 di Champions League a San Siro.

TUTTE LE NOTIZIE SULLA CHAMPIONS LEAGUE