Champions League, Benatia contro la Roma con il suo Bayern

Si scrive Roma-Bayern Monaco, ma si legge Benatia contro il suo passato. Il difensore marocchino infatti nella sfida di Champions League di questa sera all’Olimpico si calerà nella veste di ex di turno. Naturalmente una condizione non proprio privilegiata perché Benatia, in estate, non tanto bene si è lasciato con i sostenitori giallorossi. Dopo essere stato acquistato l’anno prima dall’Udinese, il marocchino è stato protagonista alle dipendenze di Garcia: tanto che è diventato il migliore difensore del campionato italiano. Poi qualcosa si è rotto.

Arriva l’occasione Bayern con i tedeschi che per sostituire Javi Martinez, gravemente infortunato, si buttano sul marocchino. Offerta da top player naturalmente: 26 milioni di euro e di un contratto di cinque anni. L’arrivo da vero campione in Germania, dopo diversi diverbi estivi con la tifoseria giallorossa, è stata da vera star non tanto il suo ruolino in questa prima fase della stagione visto che Benatia non ha ancora il ritmo partita. Secondo le probabili formazioni Guardiola lo dovrebbe schierare titolare contro il suo passato romanista e già si aspetta l’accoglienza dell’Olimpico che non sarà assolutamente delle migliori.

Leggi anche:

SEGUI LA DIRETTA DI ROMA-BAYERN MONACO