Champions League, Finale 2016 a San Siro: si attende l'ufficialità

Era nell’aria da tempo e adesso non resta che attendere l’ufficialità: la Finale di Champions League dell’edizione 2015-2016 si disputerà presso lo stadio San Siro di Milano. Qualche mese fa, esattamente nel novembre 2013, l’allora presidente della FIGC Giancarlo Abete ne aveva dato l’annuncio, e adesso pare che UEFA, Comune di Milano e M-I stadio, società attraverso la quale vengono gestiti i rapporti tra Milan e Inter relativamente allo stadio, abbiano trovato l’accordo.

A riportare la notizia è la Gazzetta dello Sport che spiega come la UEFA abbia accolto e approvato il progetto di ristrutturazione e ammodernamento dello stadio San Siro proposto dal Comune di Milano e da M-I stadio, e ritenuto la struttura adeguata a ospitare la Finale di Champions League nel 2016. Il tutto è avvenuto lo scorso agosto durante il summit tenutosi tra i rappresentanti dei tre enti nel corso del quale, dopo aver superato gli ultimi dubbi, l’UEFA ha dato il proprio consenso.

Tuttavia la notizia non può ancora dirsi ufficiale, occorrerà attendere qualche giorno. Giovedì 18 settembre, infatti, l’UEFA comunicherà la propria decisione. Si tratta di una pura formalità visto che l’accordo tra le parti è stato già raggiunto: la Finale della Champions League 2016 si disputerà dunque a San Siro, riuscirà il Milan a sollevare la coppa dalle grandi orecchie nel proprio stadio?

Leggi anche: