Champions League, Juventus-Galatasaray 2-2

La Juventus pareggia in casa con il Galatasaray. Risultato che lascia l’amaro in bocca ai bianconeri, soprattutto per come è stato raggiunto. Nella prima metà di gioco è la solita Juve da Champions, che regala un tempo agli avversari. Drogba porta in vantaggio i suoi al 36′, approfittando di un disimpegno errato di Bonucci. Nel secondo tempo i ragazzi di Conte si svegliano, e stavolta la rimonta riesce: prima Vidal e poi Quagliarella (in stato di grazia) ribaltano la situazione.

Didier Drogba

 Sembra fatta, ma una disattenzione difensiva consente ai turchi di pareggiare con Umut Bulut. Una doccia fredda che complica ulteriormente il cammino dei bianconeri in Europa, che incontreranno il Real Madrid nella prossima sfida.

 

LA CRONACA DEL MATCH  SU CALCIOMERCATO-JUVE.IT

Primo Tempo

1′: Partiti! Il Galatasaray ci prova subito con Snejder, fermato dalla difesa bianconera
2′: Barzagli lancia bene per Asamoah, che non riesce a controllare il pallone e spara fuori
4′: Fase di studio tra le due squadre, con i Turchi che pressano molto alto
6′: Tevez prova lo scambio con Vucinic, il montenegrino spreca
8′: Calcio d’angolo per la Juve su tocco di Semih infastidito da Vucinic
8′: I bianconeri provano lo schema corto, nulla di fatto
9′: Comincia a prendere campo la Juve, il Galatasaray arretra
11′: Bruma lancia Snejder che sbaglia il tocco per Drogba, palla a Buffon
13′: Partita statica, risvegliata solo dai numeri di Pogba
15′: Altro calcio d’angolo per la Juve: Balta devia il cross di Pirlo, altro corner
16′:Pogba sbaglia la rovesciata in area, poi il guardialinee segnala un fuorigioco
17′: Rischia Felipe Melo su Tevez, l’argentino interviene fallosamente
19′: Ci prova Drogba da posizione defilata, Buffon è attento e respinge
21′: Tiro debole di Bruma, il numero uno bianconero blocca
23′: Gran lancio per Vucinic, che tutto solo si ferma e rimane a terra: sospetto stiramento per lui
25′: Primo cambio per la Juventus : esce Vucinic che non ce la fa, entra Quagliarella
26′: Sostituzione anche per il Galatasaray, entra Gokhan Zan per l’infortunato Semih
28′: Grande occasione per la Juve! Tevez serve Quagliarella che dal limite dell’area piccola manda fuori
30′: Il Galatasaray gioca a viso aperto, Bruma il giocatore più pericoloso
32′: Gran possesso degli uomini di Mancini, Bruma è inarrestabile
33′: Ci prova Tevez dal limite, la difesa turca respinge
34′: Altro tiro dalla bandierina per la Juve: azione confusa dei bianconeri, Muslera controlla
35′ Ci prova anche Lichtsteiner, nuovo corner
36′: GOL del Galatasaray con Drogba
37′: Grave errore di Bonucci nel disimpegno, l’ivoriano supera Buffon e insacca a porta vuota
38′: Nuovo calcio d’angolo per la Juventus, sugli sviluppi fuorigioco di Tevez su lancio di Pirlo
39′: Provano a reagire i ragazzi di Conte: gran tiro di Tevez, fuori di poco
40′: 5 minuti alla fine del primo tempo, la Juventus è solo Tevez
42′: Prova la gran botta al volo Snejder, pallone in curva
43′:Il Galatasaray si difende con tutti i suoi uomini, non c’è spazio per le offensive bianconere
44′:Pirlo prova il lancio per Vidal, Muslera in presa sicura
45′: 2 minuti di recupero
45′: Lichtsteiner serve Quagliarella, che di prima calcia addosso a Muslera. Juve anche sfortunata
45′:Punizione dal limite, Pirlo alla battuta: murato il suo cross

Finisce qui il primo tempo, con il Galatasaray clamorosamente in vantaggio allo Stadium. Nella seconda frazione servirà un’altra Juve.

Secondo Tempo

46′: Comincia il secondo tempo, Conte avrà strigliato per bene i suoi. Fuori Lichtsteiner per un fastidio, entra Isla
47′: Serie di finte di Pogba che trova il corner: la palla sorvola l’area ed esce in fallo laterale
48′: Vidal prova dal limite, palla alta sopra la traversa
49′: La Juve comincia l’assedio, ma Quagliarella prima e Tevez poi non controllano in area
50′: Esterno di Asamoah a lato di poco, i bianconeri assaltano il Galatasaray
51′: Strano passaggio di Pogba, che dal limite prova a servire Isla: palla sul fondo
52′: Quagliarella serve in area Tevez che tenta la girata, Muslera blocca sicuro
55′: Vidal e Tevez provano lo scambio, serratissima la difesa turca
56′: Tiro di Pirlo dai 30 metri, fuori di poco
58′: Gran tiro a volo di Vidal sugli sviluppi di un corner, palla alta
59′: Ancora Vidal! Siluro di Re Arturo, alta di un soffio
60′: Secondo cambio anche per il Galatasaray, entra Amrabat per Riera
62′:Viene lasciato continuamente solo Isla, il cileno non riesce a sfruttare la superiorità
65′: Amrabat interviene su Asamoah, corner: cross di Pirlo, Vidal di testa mette fuori
67′: Occasione Juve! Pogba in area piccola viene chiuso in angolo
68′: La Juve prova il tridente: esce Bonucci, entra Fernando Llorente. Juve con il 4-3-3
69′: Il Galatasaray è momentaneamente in dieci: Drogba fuori per uno scontro di gioco
70′: Pericolosissimo Llorente! Cross di Asamoah, il colpo di testa dello spagnolo esce di un niente
71′: Asamoah viene falciato 2 volte, tutto regolare per il direttore di gara
72′: Ammonito Muslera per perdita di tempo, il Galatasaray in difficoltà
73′: Terza sostituzione per Roberto Mancini: entra Umut Bulut, esce Snejder
76′: Il Galatasaray sta difendendo un risultato importantissimo, capitalizzato con una sola azione da gol
77′:RIGORE PER LA JUVE! Amrabat stende Quagliarella in area, dal dischetto andrà Vidal
78′: VIDAL NON SBAGLIA! Spiazzato Muslera, 1-1 allo Stadium
80′: Angolo guadagnato da Llorente, ammonito Gokhan: la Juve all’arrembaggio
81′: Ci prova il Re Leone di testa, palla a lato
82′: Ultimi 10 minuti di fuoco, i bianconeri non ci stanno. Serve la vittoria
83′: Gran lavoro di Quagliarella che guadagna una punizione dal limite
84′: Llorente segna ma la rete viene annullata per fuorigioco di Tevez
85′: Palla dentro di Asamoah su suggerimento di Pirlo, Muslera è attento
86′: GOOOL JUVEE! QUAGLIARELLA! JUVE AVANTI A 3 DAL TERMINE
88′:Incredibile allo Stadium, UMUT BULUT fa 2-2
89′: Quagliarella segna di testa su cross di Pirlo, risponde immediatamente Bulut su assist di Drogba
90′: Disattenta la Juve sulla ripartenza dei turchi, restano 4 minuti di recupero per provare a vincere
90′: Saltati tutti gli schemi, entrambe le squadre cercano il gol del 3-2
90′: Llorente da un rimpallo manda a lato!
90′:Quagliarella spara un missile in mezzo, non ci arriva nessuno

Termina qui il match, con la Juventus che stavolta riesce a ribaltare il risultato ma che si fa riprendere a due minuti dal fischio finale