Champions League Zenit-Dortmund 2-4 Videogol Highlights e Sintesi

Il Dortmund espugna il campo dello Zenit e ipoteca il passaggio del turno. L’andata degli Ottavi di Finale di Champions League vedono i tedeschi comandare in casa avversaria e siglare ben quattro gol, doppietta di Lewandowski, che garantiscono un ritorno più comodo.

Un inizio davvero sfolgorante per gli ospiti che alla prima seria occasione passano con Mikhitaryan: è il 4’ quando un tacco di Lewandowski smorza Reus che sfugge a Criscito, rimpallo in area e rigore in movimento dell’armeno che no sbaglia. Neanhce sessanta secondi e i tedeschi raddoppiano: cross di Sahin, sponda di Großkreutz e sinistro al volo di Reus imparabile per Lodygin sul primo palo.

I padroni di casa non ci stanno a passare per vittime sacrificali e così accorciano le distanze in apertura di ripresa con Shatov che sfrutta un batti e ribatti in area tedesca per siglare la rete che riaccende le speranze. Ma passano solo quattro minuti e Lewandowski richiude il match: rigore in movimento che il bomber non sbaglia. Le emozioni però non sono finite perché lo Zenit si fa nuovamente sotto al 69’ con un rigore messo a segno da Hulk dopo che la massima punizione è stata assegnata per un contatto in area tra Faizulin e Piszczek. Un giro di lancetta e ancora il super bomber del Dortmund Lewandowski pensa a chiudere definitivamente la gara con un destro che fa secco l’estremo difensore avversario.

ZENIT-DORTMUND 0-1: IL GOL DI MIKHITARYAN

ZENIT-DORTMUND 0-2: IL GOL DI REUS

ZENIT-DORTMUND 1-2: IL GOL DI SHATOV

ZENIT-DORTMUND 1-3: IL GOL DI LEWANDOWSKI

ZENIT-DORTMUND 2-3: IL GOL DI HULK

ZENIT-DORTMUND 2-4: IL GOL DI LEWANDOWSKI

Leggi anche — > Zenit-Borussia Dortmund (Champions League), Formazioni e Diretta