Ormai sembra sicuro: il Chelsea è pronto a formulare un’offerta al Milan da 40 milioni per Alessio Romagnoli. 

Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, il Chelsea formulerà nella giornata odierna un’offerta da 40 milioni al Milan per garantirsi le prestazioni di Alessio Romagnoli, centrale rossonero acquistato nella sessione estiva del mercato 2015 per 25 milioni.

A volerlo è Antonio Conte, stesso CT che lo aveva lasciato a casa per la spedizione europea in Francia. Il club di Via Aldo Rossi ha tenuto a precisare in questi giorni che il giocatore è incedibile, ma davanti ad un’offerta così importante la situazione potrebbe cambiare.

40 milioni sono infatti tantissimi e permetterebbero a Galliani di acquistare almeno altri due giocatori di livello, magari un centrocampista (Badelj) ed un difensore (Musacchio). Il tempo stringe ed il Milan ha solamente una settimana di tempo per regalare qualche innesto a Vincenzo Montella.

Ora la domanda è: giusto privarsi di un giocatore dal sicuro avvenire dopo un investimento di 25 milioni fatto lo scorso anno? Ancora una volta i soldi potrebbero fare la differenza.

LEGGI ANCHE: