Chi è Marchel Buchel: giovane talento della Juve in prestito al Lanciano

La venticinquesima giornata del campionato italiano di Serie B ha visto brillare la stella di Marcel Buchel. Il giovane centrocampista classe ’91 del Lanciano in soli 45 minuti ha messo ko i padroni di casa dell’Avellino, segnando prima un gol dalla lunga distanza che ha trovato impreparato il portiere irpino Terracciano, e sfornando poi due assit per i compagni Germano e Amenta che hanno fissato il punteggio sul parziale di 0-3.

Il cartellino dell’austriaco appartiene alla Juventus che lo prelevò nel 2010 dalle giovanili del Siena. Buchel è andato poi in prestito al Gubbio e alla Cremonese prima di finire al Lanciano dove quest’anno si sta mettendo in mostra alla grande. Oggi però è arrivata la definitiva consacrazione, e a farne le spese è stato l’Avellino, la terza forza del campionato, che ha dovuto fare i conti con il giovane bianconero.

La Juventus guarda e gioisce: se il centrocampo attuale è uno dei più forti in Europa, quello del futuro sarà impreziosito sicuramente dalla presenza di Buchel che con la maglia bianconera potrà solo migliorare e diventare uno dei più fori giovani in Italia. Antonio Conte valuta le sue prestazioni, ma con l’exploit odierno l’austriaco ha cominciato a cucirsi la maglia della Vecchia Signora addosso.