Chievo-Juventus 1-2, Quagliarella risponde presente

Non sarà di certo uno dei punti fermi di questa Juventus, ma ogni volta che viene chiamato in causa Fabio Quagliarella non delude. L’attaccante napoletano è riuscito ancora una volta a togliere dai guai la squadra di Antonio Conte, che ieri sera ha dovuto sudare sette camicie per riuscire a battere il Chievo. I bianconeri erano andati in svantaggio a causa del gol di Cyril Thereau, che aveva sfruttato un’indecisione sul rinvio di Gigi Buffon. La Juventus faticava a trovare gli spazi giusti ed è riuscita a trovare il pareggio solo grazie a Quagliarella e al suo opportunismo.

Fabio Quagliarella esultanza Juve

L’azione del gol è stata molto confusa, Puggioni ha respinto nell’area piccola un colpo di testa dell’attaccante, che si è subito fiondato sulla palla e l’ha messa dentro. Già con il Copenaghen in Champions League, quando il mister bianconero aveva attuato il turnover, l’attaccante ex Napoli era riuscito ad andare in gol, togliendo le castagne dal fuoco per la squadra bianconera. Fabio Quagliarella si dimostra ancora una volta una pedina fondamentale per Antonio Conte, che può contare su una vera e propria riserva di lusso.

Leggi anche –> Video gol Richmond Boakye in Elche-Real Madrid 1-1
Leggi anche –> Derby di Torino, è polemica sui biglietti