Chievo-Milan 0-0, Inzaghi: “Conquistato un buon punto”

Non è dispiaciuto del pareggio a reti bianche che è venuto fuori dal match contro il Chievo l’allenatore del Milan Filippo Inzaghi. Al termine della gara del Bentegodi ha affermato: “Dovevamo essere un po’ più cinici. Non è facile giocare contro il Chievo perché stanno tuti dietro la linea della palla. Nel secondo tempo ho visto una buona reazione”. Inzaghi è contento del pareggio anche perché segue alla vittoria casalinga ottenuta contro il Cesena la scorsa settimana: “Secondo me nelle ultime due gare siamo migliorati nella gestione del possesso e della palla, ma non è arrivato il gol”.

Sul presunto rigore non concesso su Destro ha glissato: “Dal campo sembrava più netto, è un episodio difficile”. Mentre sui singoli è voluto partire da Cerci su cui in settimana c’era stata un po’ di polemica: “E’ un giocatore che ho voluto io e cercherò di valorizzarlo al meglio. Spererei di farlo giocare un po’ di più, ma oggi ho perso Montolivo e non ho potuto farlo entrare”. Inoltre non si è dimostrato scontento della prestazione di Destro anche se il gol non è arrivato: “Oggi Mattia ha fatto una buonissima partita, ci ha dato una mano, ha avuto anche quella palla nel primo tempo”.

CHIEVO-MILAN: TUTTE LE NOTIZIE