Chievo-Milan 0-0: Statistiche e numeri deludenti

Partita deludente quella del Milan al Bentegodi che riesce a strappare un pareggio al Chievo dopo pochissime occasioni da goal per entrambe le formazioni. La squadra di Maran ha limitato i tentativi utili operati dalla squadra di Inzaghi che trova pochissime occasioni di segnare; un tiro di Destro e una punizione di Alex scalfiscono a malapena la porta del Chievo nei primi 15′, mentre l’occasione più nitida si presenta al 45′ con una deviazione di testa di Destro su un tiro di Montolivo. Nella ripresa è il tiro di Honda a scalfire la traversa; nei successivi 42 minuti il Milan non spaventa minimamente la squadra di Maran.

Chievo-Milan è stata una partita assolutamente equilibrata, anche se ci si aspettava decisamente qualcosa di più dai rossoneri che sono stati inconcludenti e privi di un gioco, di fatti neanche le statistiche sono dalla loro parte. Solo 3 sono i risultati utili consecutivi, consistenti in ben due pareggi con Chievo ed Empoli e un’unica vittoria col Cesena; 8 i punti accumulati nel mese di febbraio che, insieme al mese di ottobre, risulta essere il mese più prolifico per i rossoneri; 2 i pareggi ottenuti contro il Chievo, ultimo caso nella stagione 2013-14; 2 i pareggi a reti inviolate in questa stagione, l’altro a dicembre contro la Roma, in questo caso considerato un grande risultato.

Una cosa è certa, il Milan non ha più l’identità di gioco con cui aveva abituato i tifosi prima della pausa natalizia, cosa sia successo per ora rimane inspiegabile.

 Leggi anche: