Chievo-Milan, Serie A 2015: analisi degli avversari rossoneri

Torna in campo il Milan, e lo farà contro una delle squadre più ostiche della nostra serie A. I rossoneri infatti saranno impegnati nell’anticipo del sabato sera contro il Chievo Verona in terra veneta. I gialloblu, reduci da un pesante k.o. contro l’Empoli, sono pronti a dare filo da torcere alla squadra di Pippo Inzaghi che vuole continuità dopo la vittoria per 2-0 contro il Cesena.

Nel Chievo sono tanti i punti deboli di una squadra che da qualche mese non appare più quella solida vista qualche tempo fa. Infatti Maran è pronto a cambiare qualche uomo per dare nuove energie alla squadra gialloblu. In forma Mattiello, giovane talento della Juventus, giunto a gennaio. Per lui spazio dal primo minuto, mentre in avanti ancora una volta ci sarà Meggiorini al posto di Pellissier.

Occhio a Paloschi, ex rossonero con tanta voglia di dimostrare il suo valore di fronte al “maestro” Inzaghi e inoltre da tenere sott’occhio anche Zukanovic, il terzino tiratore di punizioni più pericoloso del Chievo Verona.

Leggi anche: