Chievo Verona-Torino 0-1: Sintesi e Highlights

La prima rete stagionale di Zaza nel finale, regala i tre punti al Torino contro un Chievo Verona, ora in piena crisi.

Il Torino fatica ma alla fine espugna il Bentegodi e conquista la seconda vittoria in Campionato. Decide una rete un minuto prima del 90′ di Simone Zaza. Primo sigillo stagionale per lui. Un buon Chievo Verona che ha messo in difficoltà in parecchie occasioni i granata ma non sono riusciti ad imporsi. Clivensi dunque che restano all’ultimo posto a -1 con D’Anna, a questo punto, pronto a fare i bagagli. Ma andiamo a vedere che cosa è accaduto al Bentegodi nella sfida tra Chievo Verona e Torino, valida per la settima giornata del Campionato di Serie A.

Sintesi della gara

Lorenzo D’Anna lancia il Chievo Verona col suo 4-3-2-1. Confermate dunque le previsioni della vigilia. Sorrentino in porta. Cacciatore, Rossettini, Barba e Depaoli a formare la quaterna difensiva. A centrocampo Nicola Rigoni, Radovanovic e Giaccherini. Birsa e Leris daranno sostegno all’unica punta Djordjevic, preferito a Stepinski.

Mazzarri opta invece per il 3-4-2-1 con Sirigu a difesa della porta. In difesa Moretti, Izzo e Nkoulou. De Silvestri, Meite, Rincon e Aina a centrocampo. Soriano ed Edera a sostegno di Belotti. Partenza dalla panchina per Zaza.

Al 4′ prima occasione per i clivensi con Depaoli che sugli sviluppi di una punizione lascia partire un diagonale che termina sul fondo. Cinque minuti dopo ancora padroni di casa pericolosi con Giaccherini che si coordina e impegna Nkoulou che allontana. Chievo Verona che gestisce il gioco, Torino sotto pressione che fatica a ripartire. Al 14′ Rincon cerca Belotti ma la palla è troppo larga ed è imprendibile per il Gallo. Al 16′ Rigoni prova ad impensierire Sirigu con un tiro dalla distanza che, però, finisce altissimo.

Al 18′ prima occasione per i granata con Rincon che invece d’imbucare dentro prova il mancino da fuori che termina sul fondo. Al 23′ ci prova Meitè con un gran tiro dalla distanza che viene ribattuto in angolo. Due minuti dopo ancora occasione per il Toro, cross di Aina per Edera che colpisce d’interno il pallone che termina la sua corsa a poca distanza dal palo di Sorrentino.

Al 35′ problemi muscolari per De Silvestri costretto a lasciare il campo. Al suo posto Berenguer. Al 40′ incursione di Belotti che prova a sfondare ma viene fermato da Depaoli. Al 44′ stacco di Belotti che impatta il cross di Edera ma la palla va fuori non di poco. Primo cambio anche per D’Anna che richiama in panchina Djordjevic al suo posto dentro Stepinski.

Prima frazione di gara che si conclude a reti inviolate. Partenza ottima dei padroni di casa, poi più Torino. Granata che hanno imposto il loro gioco ma poco incisivi in fase conclusiva. Da segnalare il nuovo infortunio di De Silvestri, uscito per Berenguer.

Secondo tempo

Al 4′ occasione da gol per i padroni di casa con Leris servito da Cacciatore ma tutto solo in area spara il pallone altissimo. Al 22′ Berenguer serve Belotti che conclude sul primo palo ma non trova la porta. Due minuti dopo ancora cross di Berenguer per Belotti che trova la deviazione in corner. Al 29′ occasione ancora per il Torino sponda del neo entrata Zaza per Aina che di piatto impegna Sorrentino. Al 33′ Zaza recupera palla, triangolo per Belotti, un super Sorrentino respinge. Mazzarri si gioca la carta Iago Falque. Al 35′ lo spagnolo ritrova il campo dopo l’infortunio che l’ha tenuto ai box, al posto di Soriano. Torino con tre attaccanti. Al 38′ cross teso di Rincon, ci arriva Barba che di poco sfiora l’autorete. Tre minuti dopo cross di Iago Falque per Zaza che stacca di testa. Il pallone è facile rpeda di Sorrentino.

Contropiede dei padroni di casa con Stepinski che viene a trovarsi a tu per tu con Sirigu bravo ad uscire e anticipare la conclusione. Al 44′ Berenguer imbuca per Zaza che quasi in scivolata incrocia mettendo il pallone alle spalle di Sorrentino. Vantaggio del Torino e prima rete in maglia granata per l’ex Villareal. Nel recupero ancora granata vicini al raddoppio prima con Iago Falque poi con Belotti.

Formazioni e Video del Gol di Zaza

CHIEVO VERONA (4-3-2-1): Sorrentino; Cacciatore, Rossettini, Barba, Depaoli; N. Rigoni, Radovanovic, Giaccherini; Birsa, Leris; Djordjevic. Allenatore: Lorenzo D’Anna.

TORINO (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Moretti; De Silvestri, Meite, Rincon, Aina; Soriano, Edera; Belotti. Allenatore: Walter Mazzarri.