Chievo-Torino: probabili formazioni (Serie A 2018-19)

Al Bentegodi il Chievo Verona ospita il Torino nel match valido per la settima giornata del Campionato di Serie A.

Si ritorna in campo, dopo il turno infrasettimanale. Allo Stadio Bentegodi di Verona, il Chievo Verona di D’Anna ospita il Torino di Walter Mazzarri. Sfida valida per la settima giornata del Campionato di Serie A. Padroni di casa reduci dalla sconfitta in casa del Genoa per 2-0. I granata, invece, sono reduci dal pareggio a reti bianche contro l’Atalanta. Padroni di casa che albergano all’ultimo posto in classifica a -1, in virtù dei 3 punti di penalizzazione. 6 punti rimediati dai granata in questo avvio di stagione che li ha portati al quattordicesimo posto in classifica. La gara si giocherà domenica 30 settembre alle ore 15:00. Andiamo a vedere le probabili formazioni.

Stepinski unica punta

D’Anna ripropone il suo 4-3-2-1 con Sorrentino tra i pali. Ancora problemi muscolari per Bani e dunque riconfermati in difesa Rossettini e Tomovic al centro mentre sui due esterni ci saranno Cacciatore e Barba. Il tridente di centrocampo sarà formato da Nicola Rigoni, Radovanovic e Hetemaj. Birsa e Giaccherini daranno supporto a Stepinski, unica punta. I gialloblu non hanno ancora mai vinto in questa stagione e sono a caccia del primo successo stagionale.

Moretti e Zaza dal primo minuto

Mazzarri torna nuovamente al suo 3-5-2. Confermato Sirigu a difesa della porta. In difesa si rivede dal primo minuto Moretti che farà coppia con Nkoulou e Izzo. A centrocampo confermati De Silvestri, Meité, Aina, Soriano e Rincon, con Baselli che partirà dalla panchina. In attacco dal primo minuto Zaza che farà coppia con Belotti. Recuperato Iago Falque che potrebbe partire dalla panchina.

Probabili formazioni

CHIEVO VERONA (4-3-2-1): Sorrentino; Cacciatore, Tomovic, Rossettini, Barba; N. Rigoni, Radovanovic, Hetemaj; Birsa, Giaccherini; Stepinski. Allenatore: Lorenzo D’Anna.

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Moretti; De Silvestri, Soriano, Rincon, Meité, Aina; Zaza, Belotti. Allenatore: Walter Mazzarri.