Coman: "La Juve ha creduto in me, il Psg no"

E’ ormai al centro dell’attenzione di tutti i media nazionali, Kinglsey Coman, centrocampista classe 1996 acquistato dalla Juventus nell’ultima sessione di mercato. Anzi, direi “acquistato” è forse una parola grossa, dato che il baby fenomeno transalpino è arrivato a Torino, proprio come Paul Pogba, al quale oggi i ispira per fare bene e conquistare la platea bianonera.

Mi hanno parlato di Pogba per convincermi a venire in Italia” ha rivelato Coman in una recente intervista, spiegando che nel progetto dei dirigenti bianconeri c’era l’intenzione di ripetere il successo ottenuto con il “Polpo“.

Non ho rancori verso il Psg, ma l’ non hanno creduto nei giovani. La Juventus mi ha dato la possibilità di mettermi in mostra, e punto a giocare 15/20 partite“, ha poi aggiunto il talento francese, che ha già mostrato di avere classe da vendere nella prima sfida di campionato contro il Chievoverona.

Leggi anche –> Chievo-Juve, pagelle dei bianconeri: Coman migliore in campo

Leggi anche –> Chievo-Juventus 0-1: La cronaca