Contestazione Milan, Balotelli chiede scusa ai tifosi

Nel movimentato dopo-partita di Milan-Parma 2-4, con i tifosi che hanno chiesto (preteso) ed ottenuto un colloquio con la squadra rossonera, spicca la reazione di Balotelli che avrebbe chiesto scusa ai supporters che lo hanno fischiato per tutto l’arco dei novanta minuti.

Secondo indiscrezioni l’attaccante del Milan e della Nazionale durante il confronto con gli ultras avrebbe chiesto scusa ai tifosi, promettendo loro un maggiore impegno in futuro ma soprattutto riconoscendo i propri errori. Questa ammissione di colpa sarebbe stata molto gradita dagli ultras presenti all’incontro post-partita.

Incontro al quale ha partecipato anche il tecnico Clarence Seedorf, che poi ai microfoni di Sky ha chiarito come si trattasse di una “chiacchierata pacifica sul momento della squadra tra persone che amano la maglia rossonera e che dunque remano tutto per raggiungere obiettivi comuni”.

Leggi anche-> Milan-Parma 2-4, Galliani: “La contestazione fa male”

Leggi anche-> Milan-Parma 2-4, Seedorf: “I tifosi sono preoccupati e…”

Leggi anche-> Milan-Parma 2-4: Costacurta contro Balotelli