Contestazione Milan, tifosi a San Siro: "Squadra indegna"

Come annunciato nei giorni scorsi i tifosi del Milan quest’oggi a San Siro contesteranno la squadra. In realtà la contestazione è già iniziata: circa 500 tifosi hanno atteso fuori dal Meazza il pullman dei rossoneri che, arrivato intorno alle ore 13.40, ha passato la folla attraverso un passaggio alternativo. I supporter rossoneri, che si aspettavano un rapido confronto prima della partita contro il Parma, sono quindi rimasti delusi, raccogliendo un nulla di fatto.

L’autobus del Milan è stato accolto con una serie di cori, anche un po’ minacciosi, indirizzati ai giocatori. Tra questi i più frequenti sono stati: “Vi veniamo a prendere coi bastoni! Siete una squadra di m…”,  “Indegni”, “Uscite a mezzanotte”. A questi si è poi aggiunta la dichiarazione dei rappresentanti della Curva Sud: “Non hanno avuto il coraggio di passare davanti, sono passati dietro”. Si respira dunque un clima di tempesta a San Siro e, visto il mancato confronto e a seconda del risultato che il campo decreterà, i tifosi potrebbero continuare la contestazione dopo la partita.

Di certo, dato l’avvertimento, i calciatori del Milan potrebbero rispondere ai loro sostenitori disputando una gara che, a prescindere dal risultato dove a contribuire sono diversi fattori, sia all’altezza della maglia da loro indossata e rappresentata. Non resta dunque che attendere la fine della gara per conoscere gli ulteriori sviluppi.

Leggi anche-> Milan-Parma: la diretta del match!

Leggi anche-> Contestazione tifosi Milan: parla “Il Barone”