Contestazioni Tifosi Ascoli per il Nuovo Presidente

Una contestazione a suon di bombe carta. E’ quella che è andata in scena ad Ascoli Piceno dove i tifosi hanno preferito disertare lo stadio e restare dinanzi al Del Duca mentre all’interno dell’impianto sportivo la squadra bianconera stava giocando contro il Pontedera. Da cosa nasce la rabbia del tifo ascolano?

Via i mercanti dal tempio”, hanno scritto in un volantino che è stato distribuito dinanzi al Del Duca i supporter bianconeri che contestano l’approdo in società del manager toscano Costantino Nicoletti, che è stato contestato anche lunedì scorso al suo arrivo in città.

costantino nicoletti ascoli

Da parte sua ieri su Twitter Nicoletti aveva scritto: “Mi perdo la prima al Del Duca; a Perugia presente!”. I tifosi però non ci stanno e contestano pure la famiglia Benigni, proprietaria del pacchetto di maggioranza, che domani in un atteso consiglio di amministrazione dovrebbe delineare il nuovo assetto dirigenziale con il manager toscano che dovrebbe prendere il posto di presidente al posto del dimissionario Guido Manocchio.

Leggi anche — > Sospensione Salernitana-Nocerina, Daspo per 23 tifosi Molossi