Convocazioni Italia, Rossi: “Non è vero che sono fuori forma”

“Tutti dicono fuori forma: chiedete a chiunque i valori dei test in settimana e della partita. Vi stupirete”, si affida a Twitter Giuseppe Rossi per smaltire la delusione della mancata convocazione al Mondiale. Ci sperava eccome l’attaccante della Fiorentina nella convocazione di Prandelli, ma nonostante il prodigioso recupero dal grave infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi di gioco per ben sei mesi non ce l’ha fatta a convincere il commissario tecnico.

Contrasti? Paura? Che ridere… Arrivo col pensiero prima del difensore. Prossima volta, da dilettante, aspetto il difensore per prendere calci. Piccole precisioni a cui ci tenevo”, ha poi aggiunto Rossi. Ma l’attaccante smaltita almeno in parte la delusione poi scrive: “Adesso la cosa più importante però è’ tifare l’Italia”.

Leggi anche — > Convocazioni Italia per i Mondiali 2014: fuori Rossi

Leggi anche — > Convocazioni Mondiali 2014, agente Rossi: “E’ dispiaciuto”