Coppa d’Africa 2015, Costa D’Avorio-RD Congo 3-1: Gervinho in finale

E’ la Costa d’Avorio la prima finalista della Coppa d’Africa 2015 e a decidere la gara sono stati i suoi fuoriclasse, Yaya Toure e Gervinho. La Costa d’Avorio, dopo la finale del 2012, torna a giocarsi il titolo contro la vincente della partita tra i padroni di casa della Guinea Equatoriale e il Ghana.

Il risultato si sblocca al ventesimo minuto con Toure. Il Congo reagisce immediatamente e  appena al 27esimo si procura un calcio di rigore che Mbokani realizza. C’è troppa Costa d’Avorio in campo per il Congo e Gervinho e soci continuano a lavorare ai fianchi gli avversario col loro gioco fatto circolazione palla  e improvvise accelerazioni. E così prima della fine del tempo è proprio Gervinho al 41esimo a portare nuovamente in vantaggio i suoi.

Nella ripresa gli Ivoriani controllano e giocano come il gatto col topo,  aspettando e appena ce n’è l’occasione accelerando. Al 23esimo Kanon fa il 3-1. I giochi sono fatti. Terza finale in 10 anni, le prime due hanno visto gli Ivoriani sconfitti ai calci di rigore.

Leggi anche: