Coppa Italia, Milan-Lazio 0-1: rossoneri eliminati ai quarti

Il Milan viene sconfitto dalla Lazio 1-0 e saluta ai quarti di finale la Coppa Italia. Continua dunque la crisi di risultato per i rossoneri che, nonostante la superiorità numerica avuta per tutto il secondo tempo della partita, non sono risusciti a pareggiare ne rimontare il risultato. Eliminato in Coppa Italia, si riducono ulteriormente dunque le speranze di vedere il Milan, nella prossima stagione, in Europa.

Rossoneri poco incisivi nel primo tempo e graziati dalle imprecisioni dei biancocelesti sotto porta. Al 36′ un fallo di mano di Albertazzi, una ingenuità dettata dall’inesperienza, regala il rigore alla Lazio che dal dischetto, con Biglia, spiazza Abbiati e si porta in vantaggio. Milan-Lazio si mette in salita per Inzaghi e i suoi uomini, ma l’espulsione di Cana per doppia ammonizione, al 44′, fa ben sperare i rossoneri che rientrano in campo nel secondo tempo con un’altro spirito.

La ripresa di Milan-Lazio vede protagonista, quasi scontato, il Diavolo che cerca di agganciare il pareggio, la Lazio però si chiude bene in difesa. Dove non arrivano difensori e portieri, arriva il fuorigioco: il Milan si vede annullare due gol per posizione irregolare e al 95′ deve arrendersi. Milan-Lazio si conclude sullo 0-1, i rossoneri dicono addio alla Coppa Italia.

Leggi anche: